Centro di Medicina del Sonno

Centro di Medicina del Sonno

Responsabile:

Dr. Otello PoliSpecialista in Neurologia, Neurofisiopatologia ed Esperto in Medicina del Sonno

Collaboratori:

Dr.ssa Eleonora Bottoni, Laureata in tecniche di Neurofisiopatologia

Dr.ssa Viviana Silvani, Laureata in tecniche di Neurofisiopatologia


I “disturbi sonno-correlati” interessano circa il 30% della popolazione occidentale e sono in costante aumento a causa dei cambiamenti ambientali e dello stile di vita, nonché a seguito dell’aumento delle stimolazioni cui le persone sono soggette (sia acustiche e luminose che lavorative) con conseguente diminuzione delle ore di sonno.

La “deprivazione da sonno” è un importante fattore di rischio a differenti livelli di latenza temporale.

A breve termine può comportare stanchezza, sonnolenza, stress psico-fisico, e essere causa di traumatismi accidentali (ad es: incidenti stradali).

A medio termine i disturbi “del” e “nel” sonno possono essere causa di aumento di rischio cardio-vascolare e respiratorio, aumento di rischio cerebro-vascolare, disturbi dell’adattamento, d’ansia e del tono dell’umore.

A lungo termine la deprivazione di sonno, il disturbo “del” e “nel” sonno (come oramai evidenziato dalla ricerca e da studi effettuati a livello internazionale) può essere causa di deterioramento delle funzioni mnemoniche e cognitive così come rappresentare un importante fattore di rischio che può precedere di molti anni la insorgenza di malattie neuro-degenerative (ad es: morbo di Parkinson, Malattia di Alzheimer, ecc).

Risulta, pertanto, evidente come il trattamento precoce abbia un significato di profilassi, oltre che di cura, nei confronti delle varie patologie elencate.

La Medicina del Sonno è una branca della Neurologia e Neurofisiopatologia che si occupa dei disturbi del sonno e dei disturbi nel sonno.


Branca medica di estremo rilievo clinico consente di diagnosticare con l’evidenza delle indagini strumentali:

  • Roncopatia / Sindrome da apnee nel sonno
  • Epilessie
  • Parasonnie (sonniloquio, sonnambulismo, sindrome delle gambe senza riposo, sindrome da movimenti pendolari degli arti)
  • Destrutturazione dell’architettura del sonno
  • Alterazione del ritmo sonno veglia
  • Disturbi del comportamento nel sonno REM (ovverosia il REM Sleep Behavior Disorder)
  • Narcolessia ed Ipersonnie
  • Comorbilità tra Disturbi del Sonno e ADHD (ovverosia Disturbo da Deficit di Attenzione ed Iperattività)
  • Comorbilità tra Disturbi del Sonno e Disturbi Psichiatrici
  • Comorbilità tra Disturbi del Sonno ed Abuso/Dipendenza da Sostanze.

Presso il Centro è possibile effettuare:

  • Consulti clinici specialistici
  • Poligrafia dinamica cardio-respiratoria
  • Esami Polisonnografici con ripresa video
  • Elettroencefalografia standard e dinamica delle 24-48 ore con ripresa video
  • MSLT ( test di latenze multiple del sonno) – Elettroencefalografia

Tel. +39 06 414 00 356 (centralino)
E-mail:
Mobile (personale): +39 336 48 00 04
E-mail (personale):